Museo Etnografico "Beniamino Tartaglia" di Aquilonia

Battimulini

Era lo scalpellatore delle macine del mulino, che, con particolari martelline a punta di scalpello o martelli dalle sporgenze piramidali, ricostruiva sulle loro superfici contrapposte un manto poroso di scaglie aguzze, indispensabili per ridurre i chicchi di grano e di mais in farina.
L’operazione, che durava spesso un’intera giornata, doveva essere compiuta generalmente una volta alla settimana.

 

Museo di Aquilonia