Museo Etnografico "Beniamino Tartaglia" di Aquilonia

Muratore

Autore, per secoli, di tutte le costruzioni in pietra, inventore di tecniche costruttive in continua evoluzione, svolgeva un’attività dura e faticosa, in ogni stagione dell’anno, spesso all’aperto e generalmente esposto a tutte le variazioni climatiche.
Scavava trincee per le fondazioni e le riempiva di pietre a secco e maltone. Costruiva muri con pietre, malta, cunei e schegge di calcare e frammenti di embrici e mattoni, alternandovi a volte, listellature di mattoni. Eseguiva opere di carpenteria per travature di copertura (capriate); e vi sistemava quadrelle, embrici e colmi. Pavimentava in pietra o mattonelle e realizzava intonaci a riccio o fracassati, focolari e forni. Effettuava riparazioni.

 

Museo di Aquilonia