Museo Etnografico "Beniamino Tartaglia" di Aquilonia

Ombrellaio

Artigiano solitamente ambulante, carico di ombrelli da riparare o già riparati e da consegnare, passava di casa in casa per chiedere se c’era lavoro per lui. Raccoglieva gli ombrelli rotti e, se non era possibile effettuarne immediatamente e sul posto le riparazioni, li portava nella sua abitazione con angolo bottega o, quando pioveva o faceva troppo caldo, sotto un portico del paese, che, spesso contornato da bambini e curiosi, trasformava in un laboratorio all’aperto.

 

Museo di Aquilonia